As.Fo.R. Genova

CHIAMA ORA: +39 010561246

Un Istituzione al servizio di tutti

L’OFFERTA FORMATIVA DI AS.FO.R., CHE INTENDE RISPONDERE CON STRUMENTI INNOVATIVI ALLE NUOVE ESIGENZE DI ISTRUZIONE, FORMAZIONE ED EDUCAZIONE DEL TERRITORIO, SI COLLOCA IN CONTINUITÀ CON L’ESPERIENZA DELL’ISTITUTO NEL SETTORE DELL’ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE E SI INTEGRA CON LE ATTIVITÀ SVOLTE A LIVELLO DI SCUOLA DELL’OBBLIGO.

Considerando anche la storia dell’associazione, che nasce all’interno di un Istituto scolastico religioso, l’attività formativa, non è solo quella svolta in aula o nei laboratori, ma anche nei momenti d’incontro con aziende, nell’impegno sociale e nei momenti extra-curriculari di approfondimento di tematiche relative all’integrazione e alla multiculturalità. Lo scopo di tali attività è quello di POTENZIARE LO SVILUPPO E LA FORMAZIONE DELLA PERSONA NELLA SUA GLOBALITÀ, oltre che nell’ambito professionale, anche in quello sociale e familiare sempre con lo sguardo volto alla convivenza civile e all’integrazione di culture differenti.

AS.FO.R è un’associazione senza scopo di lucro che, come detta il suo statuto, si prefigge l’obiettivo di svolgere prioritariamente le seguenti attività:

  • Orientamento, istruzione, formazione e aggiornamento professionale;
  • Studi e ricerche in ambito socio-culturale, con particolare attenzione alle politiche attive del lavoro e dell’occupazione, ai problemi dei giovani e alla promozione delle pari opportunità e del suolo sociale della donna;
  • Ricerca-azione in ambito educativo;
  • Essere un’istituzione educativa, aperta alle esigenze dell’utenza minore, straniera ed in difficoltà.

L’Associazione si ispira ai valori cristiani che animarono la vita e il pensiero di Madre Eugenia Ravasco, Fondatrice della Congregazione delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e di Maria.
Si propone di coniugare l’impegno nel settore della formazione e della ricerca con quello della diffusione delle buone pratiche educative anche attraverso occasioni e momenti non formali di apprendimento nelle case di aiuto della Congregazione, diffuse in tutto il mondo e particolarmente nei paesi in ritardo di sviluppo.
In questo senso As.fo.r. si propone anche come partner in progetti transnazionali a livello europeo e in paesi terzi al fine di sviluppare reti di apprendimento, di scambio e di promozione dell’intercultura.

L’accento è posto sulla persona che apprende e sulla necessità di partire dai suoi bisogni per aiutarla a costruire e ricostruire i propri percorsi di apprendimento lungo l’arco di tutta la vita (lifelong learning) in una società che è stata non a caso definita “della conoscenza”.

ELEMENTI FONDAMENTALI SONO LA CENTRALITÀ DELLA PERSONA E LA PERSONALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI EDUCATIVI E FORMATIVI CHE SI ESTENDONO AL DI FUORI DELL’AULA E DEI LABORATORI, MA CHE CONTINUANO, IL PIÙ POSSIBILE, NELLA REALTÀ SOCIO-FAMILIARE DEGLI UTENTI, GRAZIE AD UNA STRETTA COLLABORAZIONE CON UNA FITTA RETE DI ATTORI SOCIALI.

Il formatore è dunque oggi un “facilitatore degli apprendimenti”, che si sviluppano in una sempre maggiore pluralità di ambienti: non solo l’aula tradizionale e il laboratorio, ma anche l’azienda, il luogo di lavoro, l’impegno sociale, gli interessi del tempo libero ecc.
Una formazione “su misura” della persona, ma anche una formazione attenta ai bisogni dell’impresa e ai trend del mercato del lavoro e delle professioni per facilitare l’incontro tra domanda e offerta, sviluppare l’occupabilità come strumento di equità sociale, mettere in correlazione “la realizzazione di sé” con la piena occupazione e corrispondenza tra titoli di studio e lavoro.
In ultima analisi, una formazione che aiuti le persone a trovare lavoro, a creare impresa, ad aumentare la capacità di apprendimento delle persone mentre lavorano, riducendo il divario tra il momento produttivo e quello formativo.
In poche parole, una formazione che vuole far nascere il piacere di imparare e continuare ad apprendere.

L’Associazione si prefigge di operare in seguenti settori prioritari di intervento:

  • La promozione delle pari opportunità e il mainstreaming di genere nel mondo della scuola, nella formazione, nella società in una prospettiva trasversale a settori diversi, quali il diritto/dovere d’istruzione, l’obbligo formativo, la formazione permanente e continua, quella superiore soprattutto quando sostiene la partecipazione della donna al mondo della produzione e della cultura, all’imprenditorialità e alla creazione di impresa;
  • La formazione e la ricerca a favore della PMI nel settore dei servizi, con particolare riguardo per quelli condotti da donne e rivolti alla famiglia;
  • La promozione dell’apprendimento per le fasce sociali deboli, con particolare attenzione al problema dell’integrazione nel mondo della scuola e della formazione, alla lotta contro la discriminazione e l’emarginazione, all’alfabetizzazione funzionale, alla diffusione dei “nuovi saperi” e delle TIC, all’orientamento scolastico-professionale;
  • La ricerca azione sul problema della dispersione scolastica, del lifelong learning, del rapporto scuola/formazione/famiglie anche nell’ottica dell’integrazione dei sistemi d’istruzione, formazione e orientamento;
  • La formazione permanente e continua integrata da azioni di accompagnamento e sostegno alle figure parentali, in convenzione con le strutture educative di base dell’Istituto Ravasco;
  • La ricerca nell’ambito della dimensione europea della formazione, con particolare riguardo all’analisi dei diversi sistemi formativi e alla formulazione e sperimentazione di diffusione di buone pratiche in paesi terzi dove sono presenti Case della Congregazione e partner di As.fo.r.

L’attenzione alla persona e alle tecniche di apprendimento attivo è uno dei principi di base dell’attività formativa di As.fo.r., che alla lezione tradizionale affianca metodi avanzati di apprendimento individuale e collaborativo, tutoring e relazione d’aiuto.
Le metodologie didattiche, supportate dall’uso delle più moderne tecnologie, sono di volta in volta mirate alla gestione dei diversi processi e alle specifiche caratteristiche degli interventi: da quelli relativi alla fascia dell’obbligo formativo, alla formazione superiore e alle esigenze specifiche della formazione continua.
As.fo.r. è preparata a rispondere anche ai bisogni individuali di formazione nei settori inerenti alla propria mission